sabato 31 gennaio 2009

BLOG CANDY DI BIANCA


Questo è il blog candy di Bianca. Io ci ho provato anche questa volta, non si sa mai. Avete ancora un po' di tempo, per cui correte!

DOPPIA SORPRESA


e poichè Michela sapeva che ieri era il mio complenno ha aggiunto queste due cosine per me nella busta..........................è stata assolutamente deliziosa!!!!!
Grazie Michela, sei stata troppo gentile, mi sono davvero commossa!!



Come ricorderete ho partecipato allo swap thè o caffè di Elisa e finalmente vi riesco a mettere le foto. Questo è quello che ho spedito io alla mia abbinata, nonchè amica, Michela (o meglio conosciuta come Nineta sul forum di XSP) Mi rendo conto di aver scattato la foto con uno sfondo non particolarmente indicato(confido che lei faccia una foto migliore)


Questo è invece quello che ho ricevuto io!!!!!! ma poteva essere più brava? il panno porta cucchiaini è una delizia..............e mi ha anche scritto che non è molto brava con la macchina da cucire!!!!!

GRAZIE GRAZIE GRAZIE

venerdì 30 gennaio 2009

Regalo per Annalisa



questo è quello che le ho mandato per aver indovinato il mio giochino di qualche giorno fa!!! mi ha fatto sapere che le è piaciuto e ne sono contenta..............perchè l'incisione l'ho fatta iooo!

30 gennaio 1976

Mia mamma mi racconta sempre che quel giorno nevicava.........non so se sia vero o se sia una favola che mi ha regalato per la mia nascita!!!

e questi sono gli auguri che Paola del forum XSP mi ha fatto a nome di tutte!!!!! e vi confesso che mi sono commossa: GRAZIE

domenica 25 gennaio 2009

Ondina





poverina, ha una sindrome che non la fa quasi più camminare e passa le sue giornate davanti alla stufa a legna della cucina. La veterinaria ci ha detto di non farla lavorare troppo.............ma a voi sembra un cane che lavora troppo? il suo hobby preferito è dormire e persino la pappa la fa da sdraiata!!!

sabato 24 gennaio 2009

2° esperimento decoupage



ed ecco qua il mio secondo esperimento di decoupage. questo a mio marito è piaciuto tanto........come vedete ho usato sempre colori vivaci che sono i miei preferiti!!!!

ecco, almeno vedete che non sono tutto il giorno con le mani in mano!!!!!

AUGURI SONIA (anche se in ritardo)


Be', non ho avuto modo di postare la foto prima, ma gli auguri giuro che li ho fatti per tempo!!!!! Questo è semplicemente un pensiero per il compleanno di Sonia , una amica del forum Ricamiamo insieme , che è stato il 21 gennaio!!!!!
Si tratta di stoffine e bottoni tutto in stile country (sono i miei soggetti preferiti) accompagnati da un bigliettino con la sua iniziale e un ferro di cavallo che mi auguro le porti tanta fortuna. TANTI AUGURI SONIA!!!!
se poi fate un giro sul suo forum vedrete quanti altri doni ha ricevuto dalle altre ragazze del forum e scoprirete, se ancora non lo avete scoperto, cosa può fare l'amicizia via etere!!!!!

SWAP DEL RELAX

Come vi avevo detto ero alle prese con lo swap del relax e adesso posso cominciare a farvi vedere alcune foto. Ecco , questa è la busta che ho ritirato oggi fresca fresca dalla posta e che mi ha inviato la mia swappina.
Non dico ancora il nome perchè ancora non sono stati svelati........ma come vedete mi ha inviato tutte le cose che mi aiutano a rilassare, tra cui il cavallo!!!!! E' stata bravissima e gentilissima! Grazie

giovedì 22 gennaio 2009

and the winner is..............

ANNALISA!!!!!!
Eh sì, stavolta non ti ho fregato, ahahahah.
Sono contenta che abbia vinto tu il mio giochino, infondo è giusto che vinca un'amica che frequenta assiduamente il mio blog e che mi da tanta amicizia incondizionatamente. Adesso mi metto al lavoro per te!!!!

domenica 18 gennaio 2009

triste

perchè la mia Bunny ha ucciso nella notte di venerdì tutti i suoi tre cucciolini..........mi spiace tanto, non capisco cosa le sia successo! erano così teneri e indifesi ............

BLOG CANDY


Giornata intensa, ho aggiornato il mio blog, ho fatto il giro di quello delle mie amiche, ho fatto un giochino per voi e ho trovato anche questo blog candy di Debora, però dovete correre perchè scade oggi!

BLOG CANDY TIZIANA


Ecco qui un altro blog candy facile facile. Le regole:


lasciare un commento sul blog di Tiziana e inserire questa foto nel vostro blog. scadenza?

il 30 gennaio!!!!!

cos'ha di speciale questa data? chi indovina, ed è facilissimo, un pensiero da me! per cui in bocca al lupo due volte...ovviamente vince chi indovina per prima!

RECENSIONI

Ecco un po' di recensioni di libri letti ultimamente:

LA MORTE A VENEZIA - T. MANN
L'anziano Gustav von Aschenbach , dopo una vita totalmente dedicata alla creazione metodica, faticosa e fruttuosa della sua arte, sente nel suo animo l'impetuoso desiderio, il feroce bisogno di viaggiare, avere nuove esperienze, provare cambiamenti.
Si reca quindi a Venezia e tra gli ospiti dell'albergo, attira la sua attenzione una famiglia polacca, di cui fa parte un bellissimo adolescente, Tadzio.
È appena scoppiata un'epidemia di colera asiativo e von Aschenbach programma di partire salvo poi cambiare idea per restare vicino a Tadzio, anche se non ha mai avuto l'opportunità di parlare con il ragazzo. Arriva al punto di non avvisare la famiglia del ragazzino dell'epidemia in corso, non potendo sopportare l'idea di perderlo.
Durante il suo soggiorno, l'intera esistenza di von Aschenbach inizia a ruotare attorno a Tadzio, che è simbolo di una gioventù svanita.
La bellezza estasiante del ragazzo e allo stesso tempo ideale mostra ad Aschenbach la propria giovinezza svanita e ormai remota: il protagonista non è attratto sessualmente dal ragazzino, ma è la facoltà per Tadzio di incarnare l'ideale di bellezza, seppure effimera, al quale Aschenbach aspira a spingere lo scrittore in questo rapporto di apparentemente equivoco interesse.


commento personale: da leggere. indovinata la location, Venezia. Il suo senso è già racchiuso nel titolo

LA CASA DEGLI SPIRITI - I.ALLENDE
È la storia di due famiglie cilene del Novecento. Le vicende dei protagonisti delle varie generazioni si intrecciano con gli avvenimenti della storia moderna del Cile (il terremoto del 1960, l'elezione di Salvador Allende alla presidenza della Nazione del 1970, il colpo di stato di Pinochet del 1973, i funerali di Pablo Neruda). Le vicende si aprono negli anni 20 con l'unione di due famiglie, Trueba e Del Valle, con un matrimonio. La prima famiglia è composta da Esteban, ragazzo povero che decide di lavorare in una miniera per guadagnare i soldi per poter sposare Rosa, e dalla sorella Férula, che si occupa della madre moribonda, mentre la seconda da i coniugi benestanti Nivea e Severo Del Valle e dai loro numerosissimi figli. Il matrimonio doveva unire Esteban e la bella Rosa, che una sera viene trovata morta avvelenata a causa di un liquore contenete veleno per topi destinato al padre, che a Rosa viene servito per sbaglio. La sua morte causa lo sconforto del suo futuro marito e della sua famiglia, soprattutto di Clara, la sorellina minore dotata di poteri paranormali, come parlare con i defunti o predire il futuro,la quale smette di parlare per nove anni. Anche Esteban cade in depressione allora si trasferisce nella vecchia tenuta in campagna di famiglia che egli riescea risollevare dalle condizioni di abbandono in cui si trovava: Le tre Marie, e diventerà con il tempo un ricco latifondista. Passati degli anni, Clara riesce a ristabilirsi, si sposa con Esteban, e si trasferisce quindi con marito e Ferula alle Tre Marie. Férula però diventa sempre più invidiosa del rapporto del fratello con Clara infatti finirà per innamorarsi della cognata e, scoperto ciò, Esteban la caccerà di casa e lei morirà in solitudine anni dopo. Marito e moglie concepiranno tre figli Blanca e i due gemelli Jaime e Nicolàs. Il loro matrimonio però con il tempo deteriorerà infatti Esteban tradirà la moglie con diverse donne, tra cui una prostituta di lusso e sua vecchia amante, Trànsito Soto, diventerà sempre più violento e Clara non parlò mai più con lui. Blanca, una volta cresciuta, s'innamorerà di Pedro Terzo Garcìa, un giovane figlio di alcuni poveri abitanti delle Tre Marie e un futuro rivoluzionario e sostenitore di Allende, e avranno una relazione clandestina, che però Esteban scopre e, furente tente di uccidere l'amante della figlia. Blanca, incinta di Pedro, fu costretta a sposare un nobile conte amico del padre Jean de Satigny, anche se da lui si separerà, scoperte le strane inclinazioni sessuali dell'uomo. Lei partorirà la piccola Alba e poco dopo Clara morì causando la tristezza della famiglia. Nicolàs avrà una relazione con Amanda, una ragazza povera con molti problemi che deve occuparsi del fratellino Miguel, e di lei s'innamorerà anche il fratello. La vita della famiglia sarà ancora minata dall'odio e dalla vendetta di Esteban Garcìa, nipote illegitimo di Esteba Trueba nipote di Pancha Garcia, una contadina della sua tenuta, prima del matrimonio con Clara. Blanca e Pedro Terzo lasciarono il Cile, mente Alba e Jaime rimasero con il vecchi senatore Trueba, che iniziò a tramare contro il governo di Allende, nel libro chiamato semplicemente Presidente, mentre i figli cercarono di difenderlo. Alba avrà una relazione con Miguel e i due lotteranno contro l'opperssione creata, ma lei fu catturata da Esteban Garcìa, un colonnello delle Forza Armate, e dopo un periodo di prigionie, torture e violenze il nonno riesce a liberarla con l'aiuto di Trànsito Soto, che orami era diventata una donna molto ricca, mentre Jaime rimase ucciso nel colpo di stato del 1973. Il romanzo termina con Alba, che è rimasta incinta, e non sa l'identità del padre, che aiuta il nonno a ricostruire tutta la storia della sua famiglia grazie ai dettagliati quaderni lasciati da Clara.

commenti personali: da leggere, ma al di là di una bella narrazione non lascia personaggi memorabili.

BAMBINO 44 - Smith Tom R.
Unione Sovietica, 1953. Il regime di Stalin è al vertice, con l'entusiastica collaborazione del Ministero della Sicurezza e dell'MGB (precursore del nefando KGB), l'organismo di polizia segreta la cui brutalità e la continua pratica di torture non sono un segreto. La popolazione è costretta a credere che il crimine è stato debellato in tutto il paese, che tutti sono felici e che il governo rappresenta il punto di riferimento e di ispirazione morale per ogni cittadino modello. Quando tuttavia il cadavere di un ragazzino viene ritrovato sui binari di un treno, l'ufficiale dell'MGB Leo Demidov si sorprende che i genitori del piccolo morto siano convinti si tratti di omicidio. I superiori di Leo gli ordinano di non indagare né su questa morte né sulle altre che seguiranno. Leo obbedisce, anche se sospetta che qualcuno di molto importante possa essere implicato. Smetterà di obbedire nel momento in cui alla giovane moglie Raisa arriveranno minacce affinchè diventi lei stessa garante e spia dell'operato di Leo. Da agente inquisitore allineato con i diktat governativi, Leo diventerà un nemico pubblico da snidare, inquisire e sicuramente eliminare. Costretti a fingere di non amarsi per non nuocersi a vicenda, Leo e Raisa, dovranno proteggersi dal nemico ufficiale e potentissimo, e dai tanti nell'ombra di cui ignorano l'identità.

commenti personali: assolutamente da leggere.uno dei più bei thriller letti ultimamente. Personalissima la location, particolare e suggestiva. anche informativo dal punto di vista storico

ESPERIMENTO DECOUPAGE


Oggi il mio pc proprio non ne vuol sapere di mettere le foto, per cui riesco a farvi vedere solo questa scatolina realizzata con la tecnica del decoupage. Si tratta del mio primo esperimento, ma penso proprio che andrò avanti a sperimentare, anzi, ho già piazzato tavolo da lavoro in un angolo del soggiorno!!!!!
sempre che il mio pc lo voglia, metterò poi la foto di un altro barattolo realizzato insieme a questa!

SWAP SPEDITI

Ecco, finalmente gli swap a cui partecipo sono stati terminati, imbustati e spediti. Spero che le mie abbinate ne siano contente, da parte mia tutto l'impegno possibile.





Ovviamente non vi posso mostrare ancora le foto di quello che ho spedito nè tantomento le abbinate.........ma appena abbiamo ricevuto tutte quante vi farò vedere le foto.



questa è la busta del 3° scambio "kit di sopravvivenza della ricamatrice".....ovviamente ho nascosto il nome della mia abbinata!

Ho poi spedito il pacco relativo allo swap del relax ma il mio pc oggi fa i capricci e non riesco a mettervi la foto.

domenica 11 gennaio 2009

Omaggio a Fabrizio De Andrè

Via del Campo c'è una graziosa
gli occhi grandi color di foglia
tutta notte sta sulla soglia
vende a tutti la stessa rosa.
Via del Campo c'è una bambina
con le labbra color rugiada
gli occhi grigi come la strada
nascon fiori dove cammina.
Via del Campo c'è una puttana
gli occhi grandi color di foglia
se di amarla ti vien la voglia
basta prenderla per la mano
e ti sembra di andar lontano
lei ti guarda con un sorriso
non credevi che il paradiso
fosse solo lì al primo piano.
Via del Campo ci va un illuso
a pregarla di maritare
a vederla salir le scale
fino a quando il balcone ha chiuso.
Ama e ridi se amor risponde
piangi forte se non ti sente
dai diamanti non nasce niente
dal letame nascono i fior
dai diamanti non nasce niente
dal letame nascono i fior.

mercoledì 7 gennaio 2009

NEVE



Bè, devo dire che non sono tanto dispiaciuta che nevichi così tanto........infondo è bello starsene a casa al calduccio della stufa a legna a ricamare e guardare questo spettacolo bianco dalla finestra...........e non sono l'unica a cui la neve piace, a giudicare dalla faccia di Iago!

lunedì 5 gennaio 2009

giochino



a questo giochino dovete assolutamente partecipare. si tratta di indovinare il nome di questa patatosissima cagnolina. Ma non è mia..............purtroppo è di Daniela!

Stavo pensando che ho sbagliato a dare il nome al mio blog.......di crocette ultimamente ben poche e tante foto di animaletti invece! è più forte di me, non resisto difronte a loro..........mi sciolgo proprio, sarà una malattia? Comunque tra i buoni propositi del 2009 c'è quello di ricamare un po' di più..............vedremo sviluppi!

p.s.: ragazze non sono io che ho fatto il giochino! dovete andare al blog di Daniela! io le ho solo fatto un po' di pubblicità! cliccate sulla foto della cagnolina per il link.

domenica 4 gennaio 2009

CUCCIOLI

Indovinate un po' chi è diventata mamma ieri? La mia dolcissima Bunny! E questi sono i suoi cucciolini! Non sono tenerissimi? Adesso dovranno restare per 35 giorni con la loro mamma che li svezzerà e poi se qualcuna di voi ne vvuole uno sarò felice di regalarglielo! (anche se uno penso di tenermelo..............)
Questa è la quarta cucciolata che mi fa Bunny e in tutto ha già fatto 10 cucciolini in un anno! e vedeste come li coccola!!!

sabato 3 gennaio 2009

BLOG CANDY DI MARIA ROSA


Nel mio perenne giro per i blog (mi diverte tanto) ho trovato questo blog candy molto carino

di MariaRosa. Se vi sbrigate fate ancora in tempo a partecipare, altrimenti vale la pena visitare il suo blog!

venerdì 2 gennaio 2009

ma che dieta e dieta

una ricettina facile facile per passare una serata d'inverno davanti al camino con gli amici:
POLENTA CON SALSICCIA
Spellare e affettare 800 gr di cipolle bianche e rosolarle a fuoco basso con 30 gr di burro e un cucchiaio di zucchero. Irrorare con mezzo bicchiere di vino bianco, 2 foglie di alloro, sale e pepe e cuocere a fuoco basso con il coperchio per 40 minuti. Spellare 300 gr di salsiccia e rosolare per 5-6 minuti in una padella antiaderente. Imburrate uno stampo da plum cake e versare metà della polenta precedentemente preparata mescolando 250 gr di farina di mais e 50 gr di farina di grano saraceno. Unire le cipolle e la salsiccia, coprire con la polenta rimasta e cuocete in forno a 200° per 15 minuti. Sformare, guarnire con due cucchiai di cipolle tenuti da parte e servire.

BUON APPETITO!

giovedì 1 gennaio 2009

acchiappasogni


Gli ultimi giorni dell'anno sono stati molto frenetici e non ho trovato il tempo di fare gli auguri come si deve al grande amore della mia vita: Giuseppe! che il 30 dicembre ha compiuto ben .............si può dire?, ma sì, tanto li porta benissimo: 46 anni! come sai quel giorno ti ho coccolato un po' di più del solito, ma oggi ti coccolo un po' anche qui sul blog!
Quello che vedete è il regalo che gli ho fatto: si tratta di un acchiappasogni indiano che arriva dal Canada. Solitamente lo regalano le mamme native ai loro bambini e va messo proprio sopra la loro testa nel punto dove dormono, di modo che i brutti sogni rimangano intrappolati nella ragnatela mentre i sogni belli passino attraverso le piume fino alla testa del bambino!
La tua mamma, caro Giuseppe, non può più donartelo, ma sono sicura che avrebbe desiderato regalartelo!
TI AMIAMO!!!!


BENVENUTO 2009


Questo post è dedicato a tutte le amiche che con regolarità visitano e commentano il mio modesto blog, mi auguro che il 2009 sia un anno sereno.........non ci servono grandi gioie, grandi vincite, eventi spettacolari per essere felici, ma solo tanta tanta SERENITA'.
Vi voglio davvero bene, questo brindisi è per voi!!!!
FELICISSIMO NUOVO ANNO A TUTTE