sabato 25 settembre 2010

rr strofi 43 "le gattare"

e finalmente ci siamo! finisce anche questa avventura! questa è l'ultima tappa e io ho pensato a una modifica dello schema di barbara ana che amo tanto. che dite? carino?

e qui una visione d'insieme dello strofi di marta!

buona domenica!

buon week end

di ricamoso non ho nulla di nuovo da mostrarvi perchè i progetti che ho realizzato questa settimana sono top secret, però mi piace mostrarvi come è cresciuto Pepe! qui sotto beve dalla ciotola di Iago.....che per lui è una piscina, ahahahhaha
 un'incursione di quel coccolone di Poker
Pepe in primo piano! lui non ama molto farsi fotografare e chiude anche gli occhi quando scatto, ahahahahahah......è proprio un pepino di nome e di fatto


e infine Iago che spintona Pepe dentro la ciotola dell'acqua! ahahahaha son troppo ridicoli insieme!

e con questo vi auguro un buon week end!!!!!

ps: per chi volesse sapere dei micetti, è uscita l'enpa e spero che sia riuscita a prenderli tutti. i gatti sono molto selvatici e non si lasciano avvicinare, purtroppo noi di più non siam riusciti a fare. spero che l'enpa li diriga verso enti che se ne prenderanno cura

giovedì 23 settembre 2010

recensioni

IL CLUB DUMAS - Arturo Pérez-Reverte

trama
Lucas Corso, mercenario bibliofilo al soldo dei più esigenti collezionisti d'Europa, è abituato a indagare sui libri antichi come un detective sulle tracce di un crimine. Questa volta, però, la sua fama viene messa a dura prova da due incarichi delicati quanto insoliti: verificare l'autenticità di un capitolo manoscritto dei Tre moschettieri e decifrare l'enigma nascosto in un testo rarissimo, il Libro delle Nove Porte del Regno delle Ombre, una sorta di manuale per invocare il diavolo, che il Santo Uffizio mise al rogo insieme al suo autore nel 1667. Le nove incisioni contenute nel volume sono l'unico indizio di un lungo viaggio che conduce Corso dai vicoli di Toledo al Quartiere latino di Parigi, fra archivi, polverose librerie antiquarie e raffinate biblioteche private. Il mistero si tinge di sangue mentre la ricerca si addentra nei sentieri impervi dell'occulto, accompagnata da sospette streghe e apparizioni angeliche, seduzioni pericolose, incontri inaspettati e bizzarre incarnazioni dei personaggi letterari di Dumas. Due indagini si intrecciano in un allucinato gioco di specchi che sfida l'intelletto e l'immaginazione.

commento personale: originale la trama, ma forse nel voler essere originale è andato un po' oltre l'autore. comunque a chi ama gli intrighi può piacere sicuramente

martedì 21 settembre 2010

sal little house neighborhood - prima tappa

ecco qua la prima tappa di questa nuova avventura. Ho scelto un lino molto rado che sto ricamando a tre capi. E' tinto da me con il the.....ma non mi convince troppo.....non è detto che non lo ricami nuovamente su un'altra tela.
e per salutarvi eccoci qui io e Iago: non siamo una coppia bellissima? ahahahahhaha

sos micetti - news

purtroppo ho provato ad aiutare la mia vicina ma non ho trovato nessuna struttura che li prendesse. lei parte domani e io non me ne posso occupare. i gattini sono selvatici, non si fanno avvicinare. io esco di casa la mattina alle 6 e torno alle 20, per cui se anche li volessi cercare nel buio della mattina e della sera mi è impossibile vederli. credo che non ci sia altra soluzione che non chiamare la protezione animali. loro verranno di giorno e proveranno a prenderli.

grazie a tutte le amiche che si sono interessate, mi ha fatto molto piacere vedere come vi siete attivate.

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO BIS: avevo gia scritto qualche post fa che ho perso la mia rubrica del cellulare quando elga mi ha mangiato il telefono. qualcuno mi ha gia dato nuovamente il suo telefono, ma alcuni non lo hanno fatto e io è da una settimana che impazzisco nel capire chi mi chiama. in ogni caso mi trovate reperibile o la mattina tra le 5 e le 6 (ma non credo che nessuno di voi abbia voglia di chiamarmi a quell'ora) o la sera dopo le 20 (cosa che del resto chi mi conosce sa gia)  negli altri orari se sto lavorando non posso rispondere, per cui se volete mettervi in contatto con me mandatemi almeno un sms dicendomi chi siete e agli sms riesco a dar risposta. scusate se continuo a scrivere le stesse cose, ma in questo periodo ho un sacco di cose da fare e non ho tempo di stare a contattarvi tutte singolarmente, per cui  uso un po' il blog come mezzo di collegamento con voi ;)

lunedì 20 settembre 2010

sos micetti

ragazze, ho bisogno di una mano. la mia vicina ha trovato 6 gattini nel suo terreno. sono circa di due mesi e sono senza mamma. lei non ha la possibilità di tenerli e in zona nessun gattile ne canile è disposto a prenderli. qualcuna di voi sa chi contattare in questi casi? accetto qualsiasi idea, la gente della zona non li vuole e questa signora non abita sempre qui e non può tenerli sotto controllo.

cosa mi consigliate? chiamo la asl? il comune? che si fa in questi casi?

domenica 19 settembre 2010

il bosco di bengtsson, avanzamenti

un veloce aggiornamento del "bosco di bengtsson". in orario ecco la tappa di settembre!

lino greggio graziano 11 fili
filato mouline DMC col. 500

buon compleanno kiki

eccoci qua, finalmente sveliamo per chi è il cuscinetto cervicale di qualche post fa. è per la mia Omò, Katiuscia che compie gli anni oggi! e più sopra tutto il materiale che le ho mandato per il bfc.
questo invece è l'amichetto che tutte le sere ha preso l'abitudine di venire a trovarci fuori di casa, non è carinissimo? e vedeste come Iagolotto lo guarda stralunato, ahahahahaaha
infine ieri mi sono ritagliata poche ore libere trascorse con Sabrina che mi ha sommerso di regali come sempre. direi che il più  significativo è lui, voi che ne dite?

ora vi auguro una buona domenica, ci si legge più avanti.....mi aspetta una domenica in compagnia di due graziose ragazzine e vado  a preparargli gli gnocchi ;)  ciaooooooooooooooooo

venerdì 17 settembre 2010

comunicazione di servizio

scrivo qui, così bene o male potete leggere tutti. ricordate il cellulare che Elga mi ha mangiato il mese scorso? be, l'ho portato in riparazione per evitare di aumentare i danni.......però mi son scordata di trascrivere tutti i numeri di telefono che avevo archiviato! mannaggia a me!!!!!!!!!!!!! ragazze, se vedete che non mi faccio viva è perchè non ho momentaneamente il vostro telefono, ahahahahahha

giovedì 16 settembre 2010

sal vautier, prima tappa, seconda tranche

ed eccovi anche la tappa di marika del suo sal vautier: che lo stia ricamando per me? ahahahahahah bellissimooooooo

e se volete rivedere le altre, ecco qui il link

ciaoooo

martedì 14 settembre 2010

piccoli wip conclusi

devo dire che mi sono un po' obbligata oggi a finire questi due wip perchè ero caduta in una specie di torpore strano......comunque eccoli qui. La sciarpetta finita! questa lana è favolosa e le sfumature mi piacciono molto. bene bene, prontissima per l'inverno, ahahahahah
e poi ho concluso in anticipo la seconda tappa del sal delle fatine di antonella. e se volete lustrarvi gli occhi, andate qui e troverete tutte le fatine della prima tappa, una più bella dell'altra.

e ora qualcosa di caldo e di corsa a nanna, che domani la sveglia è sempre alle 5 :(((((

no ai prodotti testati sugli animali


l'elenco è preso da qui. io l'ho stampato e lo tengo in tengo in borsa così quando vado a far la spesa sto più attenta. un piccolo gesto quotidiano può sconfiggere una pratica barbara del nostro millennio.

recensioni


INDESIDERATA
KRISTINA OHLSSON
trama
Sul treno, stracolmo di passeggeri, che va da Goteborg a Stoccolma, in una piovosa giornata estiva, viaggiano una mamma e una bambina. Poco prima di giungere a destinazione, il treno si ferma per un problema tecnico e la mamma scende per informarsi sulle ragioni di quell'improvviso arresto, lasciando nella carrozza la sua piccola, addormentata. Un'imprudenza, perché il treno riparte e, all'arrivo, della bambina non c'è più traccia. A quanto pare, nessuno ha visto nulla e, dopo molte ricerche, non c'è che una conclusione: la bambina è stata rapita. Ma da chi? E perché? Le indagini, affidate all'ispettore Alex Recht, coadiuvato da Fredrika Bergman, una giovane analista investigativa che affianca il lavoro della polizia nei casi più complessi, si orientano, all'inizio, sul padre della bambina, un uomo violento e geloso, da cui la moglie si era separata in modo traumatico. Ma quando il cadavere della piccola viene ritrovato nel parcheggio di un ospedale, il caso si trasforma in un incubo. La bambina ha la testa rasata e, sulla fronte, una scritta: indesiderata. Alex e Fredrika capiscono di avere a che fare con un pericoloso psicopatico che potrebbe essere già in cerca della prossima vittima.

commento personale: una lettura veloce e scorrevole, anche abbastanza leggera. una lettura estiva

domenica 12 settembre 2010

domenica a cavallo e wip della settimana

una settimana intensa e trafelata, praticamente non ho fatto nulla di crocettoso. ieri poi mi sono un attimo rilassata al maneggio anche se dopo la caduta della scorsa settimana, trovo che non sia stata un'ottima idea salire su un nuovo cavallo, per cui mi sono divertita a metà. In compenso oggi a Tortona le mie compagne di lezione mi hanno dato delle bellissime soddisfazioni. Vi mostro solo una fotina, le altre le potete vedere su fb ;).
in settimana ho fatto poco o niente, ho iniziato la fatina della seconda tappa del sal di antonella con matassina rossa sfumata, ma non ho avuto nemmeno voglia di finirla da tanto ero svogliata. e poi ho iniziato questa sciarpa perchè ho trovato questa lana fantastica che volevo assolutamente provare.
a me i cambi di stagione fanno questo effetto. non amo molto ne la primavera ne l'estate......per me dovrebbe essere sempre inverno o estate! buon inizio settimana a tutte
poi vi segnalo il blog candy gattoso di monia

ed infine, poichè dopo settimane di tensione a volte basta una sciocchezza a tirar su il morale, ecco il mio frivolezza time! eh si, proprio lo smalto sulle unghie! semplice, colorato.....perchè infondo restiamo sempre un po' adolescenti, no?

sabato 11 settembre 2010

attenti al cane

prima di tutto vi mostro il materiale che paola mi ha inviato con lo swap broderie suisse. si era scordata di mandarmelo insieme al cuscino e mi ha recapitato il pacchetto questa settimana e nel frattempo ha aggiunto un delizioso porta fazzoletti, chissà perchè? ahahahaha grazie paola, questi sono i pensieri che fanno bene all'amicizia, sei stata attentissima alle mie parole e queste cose sono sempre commoventi ;)
e poi vi volevo far vedere il mio mastino da guardia, ihihihihi.....come vedete la zampina la appoggia eccome, si permette persino di mettersi in piede sulla finestra di casa: dite che qualcuno avrà il coraggio di entrare? buona domenica a tutte, io domani vado a vedere una garetta di salti a cavallo, spero di distrarmi!

sal vautier, prima tappa

eccoci qui, ci siamo. comincio a postare la prima tappa di alcune di noi. Non ho dato obblighi ne scadenze, per cui mancano ancora delle foto, ma non vi preoccupate, non sarò insistente, ahahahah
La prima è ovviamente la mia tappa, ne sono molto molto soddisfatta.

poi di seguito la tappa di stefi
la tappa di monia

e la tappa di silvia, il tutto in ordine assolutamente casuale ;)

mercoledì 8 settembre 2010

recensioni


UN GIORNO PERFETTO - M. Mazzucco

trama
Il giorno perfetto - come nel titolo di una canzone di Lou Reed - è quello in cui Camilla compie sette anni, Zero fa esplodere la prima bomba in un McDonald's, Emma perde il lavoro, Kevin le mutande, Elio recita il discorso sbagliato al suo comizio elettorale, Valentina fa un piercing all'ombelico, Maja trova la casa dei suoi sogni, Sasha festeggia l'anniversario dei dieci anni con l'amante, Antonio vede la moglie per l'ultima volta e qualcuno carica con 7 colpi + 1 la sua pistola. Mentre le loro strade si incrociano sul grande palcoscenico di una Roma frenetica e sorprendente, e la tensione si accumula, le loro vite sembrano destinate a esplodere in mille pezzi. Romanzo corale, affresco sociale, foto di gruppo di una nazione, questa cronaca di un giorno apparentemente qualunque in una grande città di oggi è un'immersione totale nella realtà che ci circonda. Una storia d'amore e disincanto, di scuola e di lavoro, una notizia da prima pagina e uno straziante caso di nera. Ma soprattutto, l'anatomia di una famiglia: ragazze e bambini, uomini e donne, madri e padri, figli e figlie, scene da un matrimonio in cui ciascuno, nel bene e nel male, può riconoscersi.

commento personale: forse ho letto questo libro in un momento in cui sono particolarmente inquieta, ma dalla prima pagina mi sono sentita presa e coinvolta da queste vicende, che sembrano tanto lontane ma che purtroppo accadono veramente. consigliatissimo

domenica 5 settembre 2010

domenica stordita

sapete cosa vuol dire non fare nulla? ecco, è quello che ho fatto io oggi. sono ancora rintronata della caduta di ieri e non ho messo un piede fuori casa.....e in casa non ho alzato un calzino, eheh

però ho finito l'orlo del copribarattolo che vi avevo mostrato qualche post fa e mi sembra che sia venuto bene, che ne dite?
ho realizzato questo semplice cuscinetto per la cervicale pieno di noccioli di ciliegia e ho continuato un po' il galletto del sal rovaris.
e ora vado a farmi una doccia calda e mi butto nel letto! buona serata a tutte ;)

sabato 4 settembre 2010

rientro traumatico ma con cadeaux

eccomi qui, non sono morta. anche se a dir la verità oggi ho rischiato grosso. sapete quelle giornate che partono male? che vi sentite che succederà qualcosa? ecco, dopo una settimana da incubo a casa e al lavoro, stamattina seguendo il consiglio di amici sono andata comunque al maneggio a cavalcare. mi son detta " mi distrarrà". invece  appena sono montata a cavallo ho capito subito che non ero in forma e infatti mi sono innervosita quando mentre galoppavo è entrato in pista un nuovo ponino un po' irruento. lo osservavo da distante ma mi innervosiva......e tac! son volata via. così, dopo una pessima settimana, adesso sono a casa con un mal di stomaco pazzesco dovuto al nervoso e con un piumone addosso perchè la paura mi ha fatto venir freddo come fosse inverno! morale della favola: ragazze, se non siete in forma, non vi conviene nemmeno mettervi alla guida. se la testa è da un'altra parte, rischiate di farvi male anche solo affettando una cipolla, ahahahahha

e pensare che ieri il venerdì era stato allietato da due sorprese bellissime! la prima è stato l'incontro con Manuela che con la sua famiglia è venuta in vacanza qui al nord e ha approfittato del fatto che io lavorassi in centro milano per passare a salutarmi durante la pausa pranzo. mi ha fatto enormemente piacere, è una persona squisitissima e la mia pausa pranzo è stata decisamente troppo corta

poi tornando a casa ho trovato la busta di Paola ad aspettarmi e dentro cosa c'era? da da!!!!!!! lo swap bs! adesso a voi sembrerà un semplice cuscino, ma giuro che la perfezione del ricamo e delle cuciture non potete nemmeno immaginarla in sogno. è di una raffinatezza e di un'accuratezza che non ha uguali!
eccovi un particolare del ricamo e della cucitura a mano (paola non so davvero come ricompensarti per un simile lavoro fatto durante le tue vacanze)
e un particolare del ricamo centrale che spero mi porterà fortuna
e poi i blocchetti cavallosi che paola ha aggiunto conoscendo la mia passione.