martedì 30 novembre 2010

prima o poi bisognava affrontare l'argomento

prendo spunto da una trasmissione di successo per elencare anche io delle cose.
si tratta dell'elenco delle fesserie che le persone dicono a una ragazza che vorrebbe un figlio e che purtroppo non riesce ad averlo:

- vai in vacanza
- vedrai che quando non ci pensi arriva
- mangi troppo
- mangi poco
- sei giovane, tenta ancora, fa niente se tuo marito ha quasi 50 anni, tanto lo cresci tu il figlio
- non andare a cavallo
- non arriva perchè sei diventata vegetariana
- fallo tutti i giorni
- non farlo tutti i giorni
- mai pensato all'adozione?

be, in tutti questi consigli, la cosa che mi è spiaciuta di più è che nessuno ha incoraggiato me e mio marito dicendoci che seppur solo in due eravamo gia una famiglia.
 sarei falsa e ipocrita se dicessi che non sarei stata felice di diventare mamma, ma sarei altrettando falsa se dicessi che senza un figlio manca qualcosa alla mia famiglia.
 alla mia famiglia non manca nulla, io e mio marito abbiamo e ci doniamo tutto l'amore del mondo, per usare un termine fanciullesco.
abbiamo smesso di andare alla ricerca di un bimbo solo per appagare una società che ti isola se non compi le scelte che si aspetta da te e che ti considera una "poverina" perchè non riesci a diventare madre.
non sarò mai madre, ma ho una splendida famiglia. ho l'amore di un uomo che mi adora e che io adoro......e se permettete, ho molto di più io di una donna che mette al mondo un figlio senza conoscere cos'è davvero l'amore per il proprio marito, perchè quel figlio, senza due genitori che si amano dal profondo, non avrà mai una Famiglia.

BUONA FAMIGLIA A TUTTE

domenica 28 novembre 2010

non sto proprio con le mani in mano

in realtà qualcosina ho trovato il tempo di ricamare: si tratta di questo delizioso jack russel che molto probabilmente regalerò a una bimba amante dei cani come me. E' realizzato su telina salmone della Patty, che trovate in vendita qui!

 e poi ho finalmente trovato collocazione per il vassoio rovaris che vi ho mostrato qualche post fa: sta bene nella piattaia della cucina, no?
e infine l'ultima tappa del sal spazzatura dei fili!....mannaggia, la prossima tappa saremo già nel 2011!

sabato 27 novembre 2010

et voilà.......una sorpresa confezionata apposta su misura per me!

e finalmente vi svelo l'assenza di queste settimane.....non ho avuto tempo di ricamare perchè ero impegnata a conoscere LUI!
in realtà ci stiamo ancora conoscendo.....ma penso di poter dire che presto entrerà a far parte della mia famiglia e come potete immaginare ne sono felicissima. non dico altro per scaramanzia......


aggiungo solo un piccolo appunto, perchè la rete è veramente noiosa alle volte! CARA AMICA CHE MI FAI I CONTI IN TASCA, SAPPI CHE QUESTO REGALINO COSTA LA META' DI QUELLO CHE HAI SPESO TU SOLO PER FARTI 15 GIORNI DI VACANZA (vacanze che io se ricordi bene non ho fatto, come non sono mai andata via per un week end o per una pizza con le amiche, non sono mai andata al cinema, mai un the in pasticceria, mai il parrucchiere, mai shopping e potrei andare avanti all'infinito)
scusate, ma quando ci vuole ci vuole ;).
 e soprattutto se qualcuno ha qualcosa da chiedere faccia pure ma non mi mandi a dire le cose da altri.

venerdì 26 novembre 2010

il compleblog della paoletta

di solito non partecipo mai ai candy, ma stavolta non ho potuto dire di no ne a quello di danila del post precedente, ne a quello di paoletta, una ragazza umanamente splendida! buona fortuna!

.....e nel frattempo io lavoro , ihihihihihih

sabato 20 novembre 2010

il candy di danila

e mentre aspettate di sapere quale sarà la mia sorpresa.............e vi assicuro che sarà una sorpresona, ahahahahah, vi lascio il candy della dolcissima Danila!!!!!!

buon pomeriggio a tutte ;)

venerdì 19 novembre 2010

vi sto preparando una sorpresa

questa settimana non ho nulla da postarvi perchè in realtà vi sto preparando una super sorpresa.....anzi, la super sorpresa la sto preparando a me stessa, ma ve la mostrerò nei prossimi giorni, curiose vero? ahahahahahah


nell'attesa vi consiglio il nuovo blog di antonella dove potrete trovare le sue deliziose tele tinte a mano. potete scegliere tra tutti i colori che non ho gia saccheggiato io, ahahahahahaha

domenica 14 novembre 2010

voglia di country

ecco qua.....capitano le giornate in cui si ha voglia di fare qualcosa di nuovo per spezzare la monotonia dei lavori in corso....e così ho pensato a questo schema CCN che mi era stato regalato durante il bfc di quest'anno. su riviera a quadrettoni grigi dei fratelli graziano.

e mentre mamma ricama, ecco cosa fanno i cuccioli di casa!

buona domenica a tutte!!!!

giovedì 11 novembre 2010

un po' di pubblicità per chi è in difficoltà


quando si può si cerca di dare una mano alle compagne di crocette e questa amica, Patry, è sempre stata disponibilissima con me e così con enorme piacere vi consiglio il suo sito e il suo negozio, in questo momento un pochino difficile per lei!

in bocca al lupo Patry!!!

recensioni

IL DIARIO ERDUTO DI JANE AUSTEN
Syrie James

Una storia, che nonostante sia un romanzo e non come può sembrare una biografia, riesce a descrivere fedelmente le vicende più importanti che hanno segnato il percorso della scrittrice. Lo stile si rifà molto a quello di Jane Austen, la stessa ironia, la stessa passione e attenzione nella ricerca delle parole; sembra quasi di ritrovarsi tra le pagine di un suo libro. Sarà per le descrizioni dei paesaggi inglesi da lei tanto amati, le confidenze tra le sorelle, le relazioni che vengono alla luce frequentando il mondo aristocratico con le sue contraddizioni e le sue peculiarità, la puntigliosità delle parole che spezzano il linguaggio elitario dell’Ottocento, tutto appare simile agli scritti di Jane Austen. Sembra quasi di ritrovarsi in un suo racconto, tanto che appare difficile credere che quello che viene riportato ne “Il diario perduto di Jane Austen” è riconducibile alla realtà, ma non è del tutto veritiero, poiché i dialoghi, così come alcune relazioni e gli sguardi su quella società, sono solo ispirati a ciò che avvenne in quegli anni nella famiglia Austen.

commento personale: meglio scriverlo bene, questo non è un diario ritrovato di Jane Austen, ma un romanzo scritto ripercorrendo molto fantasticamente la sua vita. l'autrice ha cercato di calarsi nel personaggio di questa grande autrice, cercando di imitarne anche la scrittura, anche se aihimè, la vera Jane Austen rimane per lei irraggiungibile

domenica 7 novembre 2010

frugando nella cesta dei wip

ho pensato di completare questo ricamo LHN che mi piace tantissimo nella sua semplicità. Su lino quadrettato greggio della graziano.

e infine ho "invassoiato" il rovaris concluso il mese scorso. Devo dire che è venuto molto bene anche se la foto non rende giustizia. ora si tratta solo di trovargli un posticino nella mia cucina.

buona domenica pomeriggio a tutte!

venerdì 5 novembre 2010

un bel progetto concluso.....e ne valeva la pena

finitoooooooooooo
greggio graziano 11 fili
mouline DMC 500

particolare delle ultime due tappe

giovedì 4 novembre 2010

un po' di wip arretrati e una piccola soddisfazione

dopo il terzo giorno di febbre non è che abbia molta voglia di ricamare, ma soprattutto, non è che sia molto concentrata per farlo, per cui mi limito a postare le foto dei miei wip in corso.
questa sopra è la coperta, prima o poi la finirò, lo giuro, ahahahhaha.

e questo invece è il piccolo avanzamento del mio sal vautier, che ancora non avevo avuto tempo di postare.

poi volevo fare una piccola considerazione personale, anche se mi ero ripromessa di non mostrare più la mia parte privata in rete, però nelle ultime settimane sono aumentati i complimenti da parte delle persone che vivono la mia quotidianità che mi sento soddisfatta di aver scelto di "relegare" il mio hobby in secondo piano nella mia vita. Premetto che non ho mai avuto alcun problema con mio marito, anzi, siamo sempre stati legatissimi e affiatatissimi, devo ammettere che nell'ultimo anno lo avevo molto trascurato andando a destra e sinistra a raduni e fiere ricamose. Poi un giorno mi son detta che non potevo trascurare così il poco tempo che avevamo e ho cercato di mantenere il ricamo sul piano che gli spetta, ovvero quello di hobby che dovrebbe assorbire il mio tempo libero, e non privare il rapporto tra me e mio marito di tempo. e voi vi chiederete: e perchè ce lo dici? be, perchè oggi ho ricevuto un complimento bellissimo da una ragazza che mi ha commosso. è una ragazza che vede me e mio marito quotidianamente insieme e che negli ultimi mesi mi ha confessato di invidiarmi per quello che ho costruito con la mia dolce metà.....e ci ha pure definito bellissimi insieme! ahahahahha, al di la del fatto che forse sarà un pochino miope, la cosa mi ha fatto molto piacere, molto di più di quando una persona volta il mio ricamo e ne vede il retro perfetto :DDDD

mercoledì 3 novembre 2010

sal little house neighborhood - seconda tappa

ho approfittato di questi giorni di febbre per portarmi avanti con qualche lavoro, tra cui il sal LHN. ecco qui la seconda tappa.......che ha un errorino dovuto proprio alla febbre! comunque rimane così, ahahahah

e come al solito una visione d'insieme.

lunedì 1 novembre 2010

the fairy circle sal - terza tappa

e ce l'ho fatta a finire anche questo! è la terza tappa del sal organizzato sul blog di Antonella. tenetelo d'occhio perchè a breve vedrete lì tutte le tappe delle altre ragazze!