martedì 13 settembre 2011

ricominciare così

riflettere fa bene a tutti. e la riflessione di qualche post fa ha prodotto i suoi risultati. il primo, del quale mi stupisco io stessa, è che il mio blog non chiude come era in previsione da tempo. alla fine mi son detta che se il problema è che a me non piace leggere certa spazzatura, basta che io sia la prima a non pubblicarla, o no? e così ho deciso di tenere questo spazietto, cercando di gestirlo al meglio, esponendo i lavori che faccio con passione e le idee e solo quelle che reputo interessanti.....certo che però le mie idee e i miei lavori devono essere ben tristi se i post che riscuotono più successo sono quelli dove si parla di cose personali :D

Chi vive, quando vive, non si vede; vive... Se uno può vedere la propria vita, è segno che non la vive più: la subisce, la trascina - L. Pirandello

3 commenti:

  1. ciao katiuscia è un po' che non passavo di qui... ma tra poppate e biberon la giornate sfugge in un minuto!
    Ho letto il tuo post precedente e credo che ognuno debba scrivere nel proprio blog quello che vuole. c'è chi pubblica solo lavori fatti a mano, chi piano piano parla anche di sè... chi riporta solo notizie e chi fa solo polemica!!
    come nella vita il bello è la diversità!!
    io adoro le tue creazioni... solo che non riesco sempre a passare a commentare!! quindi non dubitare dei tuoi lavori e pazienza se la gente preferisce farsi i fatti degli altri ^_^

    bacioni eli

    RispondiElimina
  2. Che persona insignificante che sei!!!!!!!!
    Ma come ti permetti di dire che ci sono persone superficiali e che nei loro blog si pubblica solo superficialità solo perchè non hanno messo niente sul ricordo di questa immane tragedia? Che ne sai cosa hanno provato queste persone che tu accusi di superficialità e che magari invece hanno pianto per queste persone, ognuno nella sua vita può fare e dire ciò che crede meglio, come fai tu, che non ti metti scrupolo ad offendere chi la pensa diversamente da te, non è per una citazione che metti, che a mio avviso sono solo frasi fatte, o per aver messo un ricordo per una tragedia che ha toccato tante famiglie non solo americani che vieni ricordata nel migliore dei modi, questo è un pensiero alquanto superficiale, dovresti piuttosto preoccuparti di chiederti cosa faccio nella mia vita oltre che giudicare e accusare che possa portare giovamento a chi soffre? Tu davvero pensi che è sufficiente avere un blog e scrivere queste cose per essere ricordati bene?????!!!!!!! Vuol dire che non hai capito proprio nulla, prendi esempio da chi è missionario, da chi ha lasciato tutto anche la famiglia, da persone che molto spesso si sentono in tv, tipo i medici e volontari che vanno nelle zone di guerra portando conforto e cure, quelle sì che sono da ricordare!!! Chi si mette sul pulpito come te è solo una persona mediocre e basta, ci vuole ben altro per essere ricordati non questo, invece di prendere sempre citazioni di altre persone perchè non metti pensieri tuoi che possono farti conoscere per quello che sei invece di indossare una maschera, perchè è questo che fai solo che prima o poi la maschera cade e si conosce la persona per quello che è veramente e internet su queso è maestra di vita, le persone si nascondono facilmente dietro falsi nick o personalità ma tanto poi tutto viene a galla.
    Ricorda: Quando non ci saremo più se ci ricorderà solo la famiglia e qualche amico VERO è già tanto, nel mondo di internet non mancheremo proprio per niente e non ricorderanno chi siamo stati o che cosa abbiamo scritto.
    Vuoi chiudere il blog???!! Ma chi se ne frega!!!! Tanto ce ne sono tanti che parlano di punto croce, sei tu che soffri di egocentrismo che pensi che tu fai e gli altri no

    RispondiElimina
  3. be, tanto insignificante non devo essere se c'è qualcuno come te che viene a perder tempo qui e si prende il disturbo di restare anonimo ;)

    RispondiElimina