sabato 26 luglio 2008

UGUAGLIANZA

"Finché il colore della pelle di un uomo non avrà più valore del colore dei
suoi occhi; finché i diritti umani fondamentali non saranno ugualmente garantiti
a tutti, senza distinzione di razza; fino a quel giorno, il sogno di una pace
duratura, la cittadinanza del mondo e le regole della morale internazionale
resteranno solo una fuggevole illusione, perseguita e mai conseguita."

Haile Selassie I (1892-1975),sovrano etiope.Fonte: "Discorso tenuto alle Nazioni Unite, a New York, il 4 ottobre 1963"

Nessun commento:

Posta un commento