sabato 2 luglio 2011

beeeeeeh

su una spugna vaniglia, tre pecorelle  ricamate con moulinè  DMC 3827 e 898


Adamo e la pecora

Adamo, che fu er primo propotente,
disse a la Pecorella: - Me darai
la lana bianca e morbida che fai
perché la lana serve tutta a me.
Bisogna che me vesta... Dico bene?...-
La Pecorella je rispose: - Bee...-

E l'Omo se vestì. Doppo tre mesi
la Pecorella partorì tre agnelli.
Adamo je se prese puro quelli
e je tajò la gola a tutt'e tre.
Questi qui me li magno... Faccio bene?...
La Pecorella je rispose: - Bee...-

La bestia s'invecchiò. Doppo quattr'anni
rimase senza latte e senza lana.
Allora Adamo disse: - In settimana
bisognerà che scanni pur'a te;
oramai t'ho sfruttata... Faccio bene?...-
La Pecorella je rispose: - Bee...

Brava! - je strillò l'Omo. - Tu sei nata
còr sentimento de la disciplina:
come tutta la massa pecorina
conoschi er tu' dovere e dichi: bee...
Ma se per caso nun t'annasse bene,
eh, allora, fija, poveretta te!

Trilussa

5 commenti:

  1. Simpaticissime queste pecorelle!! E sull'asciugamano ci stanno proprio bene!

    RispondiElimina
  2. ciao kat!! che belle ste pecorelle!! sono proprio simpatiche e semplici da fare mi sembra :):) colori proprio ideali :))

    un bacione e grazie per il tuo commentino :)

    RispondiElimina
  3. Cara Katiuscia,
    è la prima volta che passo a curiosare il tuo blog: è stupendo!
    E adesso che ti "conosco" ho scoperto che ci accomunano due cose: la passione per il punto croce e l'amore per i cavalli.
    Tornerò a trovarti prestissimo e chissà che non ci troveremo a ricamare qualche S.A.L. insieme!
    Un Abbraccio Forte!

    RispondiElimina
  4. simpaticissime queste pecorelle.
    Ciao barbara

    RispondiElimina
  5. davvero carine... pare li abbiam pure io questi schemi ma col casino che ho non mi ricordo dove ahaha un bacio buona settimana

    RispondiElimina