martedì 20 luglio 2010

recensioni


IL CONTRARIO DI UNO - ERRI DE LUCA
Il volume raccoglie 19 racconti e un poemetto in versi. Cinque sono apparsi nella piccola raccolta "I colpi dei sensi" (Fahrenheit 451, Roma 1993). In questa sequenza di racconti esiste un motivo conduttore: l'insistenza degli affetti e della memoria, l'ossessione di una felicità che trova condivisioni e coerenze e che prova di volta in volta a chiamarsi amore, comunismo, giustizia. Infatti, "Due non è il doppio ma il contrario di uno, della sua solitudine. Due è alleanza, filo doppio che non è spezzato".


è un periodo che ho voglia di far poco o nulla e leggere invece mi rilassa  e mi porta via con la mente. questi racconti poi non solo mi svagano, ma fanno anche riflettere. ognuno di loro fa ragionare su un argomento diverso. originali e unici

Nessun commento:

Posta un commento